NEWS
CRONACA: TRAVOLTO DA UNA VALANGA, SALVATO ESCURSIONISTA DI CARAGLIO
CRONACA: TRAVOLTO DA UNA VALANGA, SALVATO ESCURSIONISTA DI CARAGLIO

data 07 marzo 2018

Descrizione
E’ stato trovato vivo dopo essere rimasto sepolto sotto la neve per 4 ore l’escursionista travolto da una valanga sul monte Viridio, sopra Castelmagno, in Valle Grana. L’uomo, un 50enne di Caraglio, è stato travolto da una valanga nel pomeriggio di ieri, martedì 6 marzo. Non vedendolo rientrare a casa, la compagna ha allertato i soccorsi, che si sono attivati immediatamente. Da Levaldigi è decollata una eliambulanza del 118 con anche gli uomini del soccorso alpino ed un’unità cinofila. Il ritrovamento del caragliese è avvenuto grazie all’Artva, l’apparecchio per il ritrovamento dei travolti da valanga: l’uomo era sotto un metro di neve, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santa Croce di Cuneo, in coma farmacologico, per un principio di ipotermia, ma non è in pericolo di vita.